giovedì 11 maggio 2017

"Tre libri in arrivo tra cui un seguito molto atteso"

Buonasera lettori,
alla fine ieri ho trovato una ricetta da preparare con le fragole, una torta soffice molto buona con alcune fragole che spuntano anche in superficie.
Vi scrivo anche per dirvi che settimana prossima usciranno due libri per Mondadori molto diversi tra loro, un thriller psicologico e un'avventura con tanto amore e il 6 giugno - tenetevi forte- uscirà per DeA il seguito di "Wolf" 😍  Sono curiosissima di sapere come finirà la storia di Yael 😃


Titolo: "Quello che non vuoi sapere"
Autrice: Jessica Treadway
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 300
Prezzo: 19,50
In arrivo: 16 maggio
Clicca qui per prenotare Quello che non vuoi sapere  
TRAMA
Al centro di questo romanzo c’è la voce intensa e sofferta di una madre, di una donna. Lei e il marito, tre anni prima, sono stati brutalmente attaccati in casa, il marito è morto e lei, pur sfigurata, è sopravvissuta. Incapace di ricordare quei brevi momenti di ferocia, Hanna vede davanti allo specchio tutti i giorni i lineamenti di un volto, il suo, che hanno l’aria di essere stati smontati e poi rimessi insieme, come in un quadro di Picasso. Adesso Hanna, con un occhio malandato che la chirurgia plastica non è riuscita a ricostruire, si sente ancor di più vicina alla figlia Dawn. Fin da piccola, infatti, Dawn è stata sfortunata perché afflitta da ambliopia, un difetto visivo comunemente chiamato “occhio pigro”. La durezza della sua condizione, stigmatizzata dalle crudeli prese in giro dei compagni di scuola (Mi stai guardando oppure no? Dawn ha un occhio storto! Dawn è un mostro!), ha portato la piccola a sviluppare delle fantasie di riscatto irreali e a vivere in un mondo dalla psicologia distorta che, nella fase dell’adolescenza, è pericolosamente peggiorata. E il difetto all’occhio non è stato corretto – con grande angoscia della madre – neppure da una successiva operazione. Come biasimare la figlia per la rabbia accumulata, come non proteggerla da tutto e da tutti, anche in quella notte di orrore e di morte, nonostante qualcuno sospetti che lei in qualche modo
abbia avuto delle responsabilità nella vicenda? Forse la madre non vuole ricordare, non vuole vedere le cose come sono, è succube, come la figlia, di un’alterazione della visione. Eppure un ricordo Hanna ce l’ha: quello di una mano, di un polso, di un braccio, inchiostro scuro su pelle pallida, niente di più. “Non mi ritengo” ha dichiarato Jessica Treadway “una scrittrice di thriller, per quanto è indubbio che al centro della mia storia ci sia un vero e proprio puzzle psicologico e un’avvincente storia gialla, rimane il fatto che il mio romanzo si potrebbe definire un viaggio psichico. È l’incubo di una madre costretta a guardare dentro di sé con gli occhi della figlia.” Così la scrittrice fa dire a Hanna, la madre: “Non sono sicura di chi sono in realtà. Non sono sicura di avere un... nucleo. Ricordo quando mia figlia Dawn portava la benda sull’occhio, la chiamavano ‘occlusione’. Copri la parte più forte di qualcosa, così la parte più debole è costretta a lavorare di più. Non mi ero mai resa conto che, in tutti questi anni, mi sono portata addosso il peso di quell’analogia. Ho la sensazione di aver avuto soltanto una parte debole. E sta lavorando, ci sta provando. Ma non sarà mai forte come la parte che è rimasta coperta” 

Titolo: "La più bella storia d'amore"
Autore: Brendan Kiely
Casa editrice: Mondadori 
Pagine: 204
Prezzo: 22,00 - ebook: 10,99
In arrivo: 16 maggio
Clicca qui per prenotare La più bella storia d'amore
TRAMA 
Hendrix è qualcosa a metà tra un poeta e un'anima persa. Con un padre mai conosciuto e morto tanti anni prima, e una madre votata totalmente al lavoro, vede nel nonno l'unica e sola famiglia che abbia mai avuto. Peccato che l'Alzheimer se lo stia portando via un poco alla volta. In un estremo tentativo di dargli un motivo in più per resistere, Hendrix gli ha fatto una promessa impossibile: prima che la malattia cancelli qualsiasi ricordo della moglie, il suo unico, grande, indimenticabile amore, lui lo riporterà sulla collina dove i due si scambiarono il primo bacio.
Corrina è una musicista di talento, soffocata dai genitori adottivi troppo apprensivi. La sua unica possibilità per sopravvivere sembrerebbe la fuga da una vita che non la rappresenta, per diventare la persona che davvero desidera essere, qualunque cosa questo significhi.
Ritrovatisi insieme un po' per caso in una caldissima notte di luglio, Hendrix e Corrina decidono di rischiare il tutto per tutto. Dopo aver rubato la macchina della madre del ragazzo e aver fatto uscire il nonno dall'istituto in cui è ricoverato, danno inizio al loro viaggio verso est. Un'avventura che li condurrà da Los Angeles a New York, inseguiti da genitori, medici e polizia, e che insegnerà ai due ragazzi qualcosa di più su cosa significhi essere davvero se stessi e innamorarsi per la prima volta. E soprattutto quanto nella vita sia fondamentale l'amore. Perché forse è proprio vero quello che dice sempre il nonno: le uniche storie destinate a durare sono le storie d'amore.

Il secondo, attesissimo capitolo della serie bestseller iniziata con Wolf.

Titolo: "Wolf 2. Il giorno della vendetta"
Autore: Ryan Graudin
Casa editrice: DeA
Pagine: 400
Prezzo ebook: 6,99
In arrivo: 6 giugno
Clicca qui per prenotare Wolf 2: Il giorno della vendetta
TRAMA 
È il 1956 e il mondo è in fermento: dopo decenni di dominio assoluto, Hitler è stato assassinato e la Resistenza è pronta a prendere le armi. A innescare la scintilla è stata Yael, la ragazza dagli straordinari poteri mutaforma, miracolosamente sopravvissuta al campo di concentramento. È solo grazie al suo coraggio se il Nuovo Ordine ha le ore contate. O almeno così tutti credono. Ma la verità è molto più complicata di come appare, e le conseguenze di quanto è accaduto sono devastanti. Ora Yael è in fuga in territorio nemico. Non è sola, però. Insieme a lei ci sono Luka e Felix, i due ragazzi che ha dovuto tradire per portare a termine la sua missione e che adesso vuole proteggere a ogni costo. Ed è nel bel mezzo del caos che il passato e il futuro di Yael si scontrano, obbligandola a fare i conti con i propri sentimenti. L’adrenalinica conclusione dell’appassionante saga di Ryan Graudin, iniziata con Wolf. La ragazza che sfidò il destino. Un romanzo straordinario dal finale travolgente, in cui l’arma più letale non è quella capace di uccidere, ma quella in grado di condizionare interi popoli.



2 commenti:

  1. "Wolf" lo leggerò a breve, quindi prenderò sicuramente il secondo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai benissimo a leggerlo tra poco almeno quando uscirà il secondo ti ricorderai ancora tutti i dettagli della storia :)

      Elimina