sabato 31 agosto 2013

"Alcuni nuovi arrivi libreschi"

Buon pomeriggio carissimi :)
Tornati dalle vacanze? Cosa avete letto di bello? Io ho iniziato ieri "La voce di Carly", una storia vera che promette di essere molto intensa.
In questi giorni ho ricevuto alcune email contenenti nuovi romanzi, così ho deciso di creare questo post per presentarveli :)



Titolo: "La vendetta di Regina"
Autrice: Paolina Daniele
Casa editrice: BookSprint Edizioni
Pagine: 162
Prezzo: 13.80
TRAMA
Samuel, orfano di genitori e allevato da uno zio si da alla malavita per sopravvivere. Un giorno incontra il capo della cosca in cui è riuscito ad entrare grazie ad un suo amico, Luca, e cioè Regina Malaspina. I due si innamorano ma lui all'inizio è molto restio perchè ha paura di soffrire come quando è morta la madre. La donna ha in progetto di vendicare la morta del padre avvenuta per opera di uno dei capimafia più potenti della Calabria. Affamata di brama di potere e vendetta organizza un piano per impossessarsi del potere. Riuscirà nel suo intento e rapirà l'assassino di suo padre con l'intenzione di ucciderlo lentamente e farlo soffrire ma durante una notte il figlio di quest'ultimo si intrufolerà in casa Malaspina per salvare il padre che invece ucciderà per errore. 


 
Non so ancora se sia veramente successo, né come sia potuto succedere, ma forse Anna è stata solo la prima di noi a passare dall’altra parte, a trovare la porta, a interrompere il proprio invecchiamento, a scegliere il mondo seriale dei fumetti dove niente si consuma: la candela la casa la bottiglia di latte. E probabilmente non manca nemmeno molto al momento [...] in cui mi chiederà di scegliere – io che mi ero sempre illuso di camminare sul confine – tra il mondo degli uomini e il suo.


Titolo: "Il testamento Disney"
Autore: Paolo Zanotti
Casa editrice: Ponte alle Grazie
Pagine: 320
Prezzo: 16.00
TRAMA
A Genova, nei primi Duemila – o forse gli ultimi Novanta – vivacchia un gruppo di amici prossimi alla «trentennificazione»: il compimento del trentesimo anno, presagito come un’apocalisse. Si tratta in realtà di un vero e proprio Club, i cui membri s’immaginano in un mondo di finzione e si sono dati nomignoli disneyani: Eta Beta, Gastone, Paperetta, Pluto. Protagonista del libro è il loro sodale Paperoga, la cui storia fatta di lavoretti saltuari, di un padre scomparso in mare e di una madre-medium professionista viene turbata dalla riapparizione, dopo tanto tempo, di Anna-Zenobia, che lui ha amato e continua ad amare forsennatamente. Scomparsa nel nulla anni prima, mai creduta davvero morta dal nostro, Zenobia sbuca dai caruggi, viene avvistata nei panni di una zingara che ruba i bambini o intravista in brevi inquadrature di filmetti di serie C…
Il testamento Disney è in parte la storia della ricerca di Anna da parte di Paperoga e i suoi amici, in un proliferare di vicende che sfidano ogni certezza, incrinano la stessa realtà, perché Anna è della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni e come tale guizza e riluce ovunque, e ovunque è assente. Scritto in una prosa ricchissima e mutevole, capace di slanci lirici come di divagazioni ironiche sui tic e i miti della società di massa, Il testamento Disney contiene tuttavia molti altri romanzi: è una riflessione sul modo in cui le storie danno forma alla nostra identità; un’interrogazione sul vero e sul falso, e sulla loro inestricabile contaminazione; un racconto sulla caducità e sull’inarrestabile passare del tempo, a cui i protagonisti oppongono un ingenuo mito di giovinezza; ma soprattutto è una storia d’amore, una dichiarazione d’amore – alla nostra amicizia, alla nostra fantasia, alla nostra giovinezza, alla vita nonostante tutto.

Vi piacciono? Quale vi incuriosisce di più?

giovedì 29 agosto 2013

Recensione "Favole degli Dei" di Paolo Barbieri


Titolo: "Favole degli Dei"
Autore: Paolo Barbieri
Casa editrice: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 117
Prezzo: 22.00
TRAMA
All'ombra delle gesta più celebrate degli antichi eroi scorrono storie che nessuno ha mai raccontato e che svelano sfumature sorprendenti e scorci invisibili. Queste storie vengono ora alla luce grazie ai disegni e alle parole di uno dei più importanti illustratori italiani, in una reinterpretazione vibrante e personale delle creature che popolano il pantheon delle leggende greche. Dei, Titani, ninfe, mostri, ma anche uomini coinvolti per il volere del fato nelle vicende degli immortali vengono raccontati e disegnati attraverso un nuovo immaginario che fonde testo e illustrazione, dark fantasy e poesia, modernità e mito. Le antiche leggende diventano così favole oniriche e sensuali: Poseidone, Zeus, Medusa, Atena, Afrodite, Pegaso, il Minotauro e tanti altri sono ritratti come mai prima d'ora.

RECENSIONE
"Favole degli Dei" è un libro prezioso da possedere, da maneggiare con cura, da assaporare lentamente con la vista, in grado di soddisfare oltre a essa anche il tatto, attraverso il delicato passaggio delle dita sulla carta; l'olfatto, perché le pagine profumano di nuovo, d'inchostro, di colore e infine è cibo per la mente.
Paolo Barbieri ha creato un'opera completa, con le sue illustrazioni originali e cariche di significato e le fiabe, che oltre a raccontarti squarci di vita lontana sembrano far capire che gli Dei, anche se superiori all'uomo, erano più vicini a lui di quanto si pensasse, perché erano inclini alle emozioni, ai sentimenti, ma rispetto al piccolo uomo, molto più pericolosi.
Spesso anche per gli Dei prevaleva l'amore sulla guerra, come nel caso di Ares, dio della guerra, che si innamora di Afrodite o le menti venivano accecate dal potere come per Zeus e Crono.
Dalle pagine del libro traspare un'immagine del dio che sceglieva la via più semplice, la scorciatoia, mettendo fine velocemente alla propria esistenza, senza cercare di lottare o affrontando invece gli eventi con leggendarie battaglie e vendette.
Sono rimasta affascinata oltre dalle presentazioni degli dei, da alcune fiabe narrate, come "La fonte segreta", dove Artemide trasforma un uomo in un animale; "Il calore nella tempesta", nella presentazione delle Arpie; come nacquero le costellazioni dell'Orsa Maggiore e Minore e il cambio delle stagioni; "La rosa", la triste storia di Aracne, una donna romantica e infine "Il dono" in Atena.
Le illustrazioni sono meravigliose e quelle che mi hanno maggiormente colpito sono: Apollo, nei cui occhi si legge tristezza e nel suo cipiglio rabbia; Medusa, che mi ha incantato con i suoi occhi e serpenti viola; Dafne;
              

Ade, che qui trasmette un enorme fascino e mistero e tra tutti i personaggi maschili disegnati, per me è decisamente il più bello fisicamente e infine Poseidone, le cui sfumature sono perfette.
Mi sono commossa, meravigliata, affascinata e ho provato tristezza.
"Favole degli Dei" è riuscita a farmi avvicinare e appassionare alle gesta degli immortali più di quanto abbiano provato a fare durante i miei anni di studio.

L'AUTORE  

Nato il 13 Agosto 1971, Paolo Barbieri è l' illustratore reso celebre dalla saga del Mondo Emerso, della scrittrice romana Licia Troisi. Ha realizzato le copertine di tutti i suoi romanzi editi Mondadori, per i fumetti della miniserie sul Mondo Emerso prodotta da Panini ed il libro illustrato Creature del Mondo Emerso, con 150 illustrazioni raffiguranti personaggi, luoghi, mostri e battaglie della fortunata prima trilogia Troisiana. Oltre a questo Paolo ha illustrato copertine per scrittori di fama internazionale come Ursula Le Guin, George Martin, Clive Clusser, Umberto Eco, Sergej Luk’Janenko, Cornelia Funke, Marion Zimmer Bradley, Michael Crichton e tanti altri.

martedì 27 agosto 2013

"Teaser Tuesday" #14


Il teaser di questa settimana è tratto da un romanzo adocchiato e acquistato personalmente al mare settimana scorsa :)  Appena l'ho intravisto all'edicola ho deciso che sarebbe diventato mio!

-Prendi il libro che stai leggendo
-Aprilo in una pagina a caso
-Condividi un breve spezzone di quella pagina
-Attenzione a non fare spoiler
-Riporta anche titolo e autore in modo che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist.


Non stava cercando te mi ha risposto, strappandomi di mano tutti e due i giornaletti. Voleva me. Solo per salutarmi. E sapere come stavo. Non sapeva nemmeno che frequento una vera scuola, adesso. Non riesco a credere che tu non gliel'abbia mai detto. Ha raccontato che voi due non passate più molto tempo insieme, ma voleva sapessi che lei mi ha sempre voluto bene come una sorella maggiore.

Pag.108

Voi cosa state leggendo invece? Lasciatemi il vostro teaser se vi va :)


domenica 18 agosto 2013

"Gli Artigli del Diavolo" di Maria Elena Gattuso

E' uscito il nuovo racconto di Maria Elena Gattuso
in formato ebook, a 1.99 


"Penso che se il diavolo non esiste, ma l'ha creato l'uomo, questi l'ha creato a sua immagine e somiglianza" (F. Dostoevskij - I Fratelli Karamazov)

Titolo: "Gli Artigli del Diavolo"
Autrice: Maria Elena Gattuso
Casa editrice: Narcissus
Formato: pdf-epub
Pagine: 46 (pdf) 97 (epub)
Prezzo: 1.99
TRAMA
Lucrezia, un'aspirante giornalista che si occupa di necrologi, si ritrova coinvolta in un bizzarro mistero: un certo Filippo Ricasoli ha scritto la biografia di Orazio Bischerri, ex vice sindaco di Firenze, predicendone la morte ancora prima che avvenisse, rubandole così l'esclusiva. Come se non bastasse, qualcuno sta utilizzando la storia del fantasma di Firenze per sterminare tutti i membri della famiglia Bischerri in un modo assai singolare: 66 aghi sulla schiena. Aiutata da un ex compagno di scuola e da una guida turistica incontrata per caso, Lucrezia si troverà immersa in miti e leggende che hanno da sempre popolato la città fiorentina e non solo.Gli attori in scena saranno travolti in un gioco surreale, macabro, manovrato da una mente acuta e sottile... ma è umana o eterea? E cosa nasconde la leggenda degli Artigli del Diavolo?

Breve estratto:
« C’è una leggenda sul Duomo di Pisa… » esitò il ragazzo, incerto se proseguire o meno.
« Racconta »
« Sul lato nord, a sinistra della facciata, su un blocco di marmo di origine romana, si trovano una serie di piccoli buchi neri. Secondo la leggenda si tratterebbe dei segni lasciati dal diavolo quando si arrampicò sul Duomo per fermarne la costruzione. Vengono chiamati “artigli del diavolo” »
« Devo vederli » decise Lucrezia d’impulso.
[...]
« Hanno una particolarità. »
« E sarebbe? »
« Non riesci a contarli » rivelò « Ogni volta che ci provi, non sono mai gli stessi e viene fuori un numero diverso »
« Dici sul serio? »
Il giovane abbozzò un sorriso.
« Fu uno scherzo del diavolo » spiegò « È così che fece impazzire l’architetto»

Il breve estratto e la trama m'incuriosiscono molto, soprattutto perché sono presenti miti e leggende :)
Voi cosa ne pensate?

lunedì 12 agosto 2013

"Viaggio alla scoperta dei libri" #5


Buongiorno cari lettori,
ecco la seconda parte delle anteprime :)
Spero che troverete qualcosa di interessante.


Titolo: "Taken"
Autore: Erin Bowman
Casa editrice: Sperling e Kupfer
Pagine: 288
Prezzo: 16.90
In arrivo: 27 Agosto 
TRAMA
A Claysoot, una piccola comunità isolata dal resto del mondo da alte mura, tutti i ragazzi scompaiono il giorno in cui compiono diciotto anni. Non appena scocca l'ora fatidica, la terra trema, il vento infuria e del giovane non rimane traccia. Ecco perché, a pochi mesi dal suo compleanno, Gray si prepara ad affrontare il terribile destino che lo attende. Ma, un giorno, trova per caso una misteriosa lettera della madre, morta ormai da molti anni, che lo spinge a reagire. Insieme con Emma, la ragazza di cui è innamorato, decide quindi di fuggire dalla città per scoprire che cosa si nasconde dietro le invalicabili mura di Claysoot. Quello che Gray non sa è che là fuori lo aspetta un segreto inquietante...


COVER ANCORA 
NON DISPONIBILE

Titolo: "I guardiani della soglia.Il romanzo del tempo e del destino"
Autore: Marco Cesati Cassin
Casa editrice: Sperling e Kupfer
Pagine: 300
Prezzo: 17.00
In arrivo: Settembre 2013
TRAMA
Matteo e la fidanzata Jennifer hanno visto quello che non avrebbero dovuto vedere: un uomo che si risveglia dopo essere trapassato. Esattamente quello che i Guardiani della soglia sono chiamati a impedire: nessuno può tornare indietro, né raccontare. Da quel momento è una corsa contro il tempo per salvare la pelle e far sapere al mondo che la morte è solo una fine apparente.



Titolo: "Il patto con il fantasma"
Autrice: Lilian Carmine
Casa editrice: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo: 9.90
In arrivo: Ottobre 2013
TRAMA
Joey Gray ha 16 anni è si è appena trasferita in una nuova città. Si sente sola e spaesata, e tutto le sembra estraneo, persino ostile. Fino a quando un giorno, vicino casa, incontra un ragazzo solitario e molto affascinante, Tristan Halloway. Tristan ha una strana abitudine: passa il suo tempo a girovagare tra le tombe del cimitero. All'inizio Joey pensa che sia un tipo folle, o eccentrico, ma presto scoprirà che, per quanto bizzarro possa sembrare, ha un motivo ben preciso per recarsi lì ogni giorno. Da questo momento in poi la vita di Joey sarà completamente stravolta: insieme a Tristan, si ritroverà catapultata in una rocambolesca avventura, tra incantesimi magici e terrificanti pericoli, in lotta contro un feroce nemico che solo la musica, l'amicizia e l'amore possono provare a sconfiggere.



Titolo: "Raven Boys"
Autrice: Maggie Stiefvater
Casa editrice: Rizzoli
Pagine: 460
Prezzo: 16.00
In arrivo: 20 Novembre 2013
TRAMA
Nata in una famiglia di chiaroveggenti, Blue Sargent, sedici anni, fin da piccola sa che con un bacio ucciderà il suo vero amore. Ora però a quanto pare il momento è prossimo: prova ne è la visione che Blue ha nella notte della vigilia di San Marco, quando gli spiriti dei futuri morti di Henrietta, Virginia, si mostrano alle veggenti Sargent: Blue vede lo spettro di Gansey e apprende che è proprio lui il suo vero amore, e quindi la persona che ucciderà. Fatalità vuole che Gansey da lì a poco si presenti sulla porta delle Sargent per un consulto magico: da anni è sulle tracce di Glendower, mitico re gallese la cui salma è stata trafugata oltreoceano secoli prima e sepolta lungo la linea temporale che attraversa Henrietta. Blue decide di aiutare Gansey e si ritrova così coinvolta nella ricerca di questa sorta di Graal insieme agli altri Raven Boys, come vengono chiamati i problematici studenti della scuola che Gansey frequenta. Ma questo è solo l'inizio dell'avventura.

Trovo che i prossimi arrivi siano uno più bello dell'altro, e voi?

"Viaggio alla scoperta dei libri" #4


Dopo tanto tempo torna "Viaggio alla scoperta dei libri", rubrica che questa volta sarà divisa in due parti, visto che le anteprime che mi attirano sono mooolte :)
Le cover e i dati potrebbero essere provvisori e come vedrete nel prossimo post ci sarà anche un arrivo italiano ancora senza cover, ma ci tenevo comunque a mostrarvelo, perché mi sembra interessante.
Cominciamo :)



Titolo: "Incantesimo tra le righe"
Autrice: Samantha van Leer
Casa editrice: Corbaccio
Pagine: 320
Prezzo: 16.40
In arrivo:  19 Settembre 2013
TRAMA
Cosa succede se "...e vissero felici e contenti" non si rivela affatto essere tale? Delilah è una ragazza piuttosto solitaria che preferisce passare i pomeriggi in biblioteca, persa nei libri. In uno in particolare: "Incantesimo fra le righe" che in teoria è un fantasy ma che sembra terribilmente reale, al punto che il principe Oliver, oltre a essere coraggioso, avventuroso e focoso, parla a Delilah. Cioè: le parla sul serio! E salta fuori che Oliver è ben più che un personaggio di carta: è un teenager che si sente intrappolato nella sua vita letteraria e che non sopporta l'idea che il suo destino sia segnato. Oliver è certo che il mondo là fuori possa offrirgli qualcosa di interessante e vede in Delilah la sua chiave di accesso alla libertà. I due si buttano a capofitto nell'impresa di tirare fuori Oliver dal libro, un compito difficile e che li spinge ad approfondire la loro percezione del destino, del mondo e del loro posto nel mondo. Contemporaneamente cresce l'attrazione reciproca, un sentimento forte e tutt'altro che letterario.




Titolo: "Una luna magica a New York"
Autrice: Suzanne Palmieri
Casa editrice: Garzanti
Pagine: 350
Prezzo: 16.40
In arrivo: Settembre 2013
TRAMA
New York, fiocchi di neve si posano leggeri sul tetto e i due comignoli fumanti si intravedono appena. Eleonor è davanti alla vecchia casa. L'ultima volta che è stata lì da bambina la luce della luna colorava d'argento le foglie dell'acero in giardino. Eppure i ricordi di quella lontana estate sono avvolti in una fitta nebbia. L'unico particolare rimasto impresso nella sua memoria è l'intenso aroma di caffè che avvolgeva le stanze. Eleonor ha dimenticato ogni altra cosa. E sa che da allora tutto è cambiato. La madre l'ha portata via da quel luogo, dalle donne della sua famiglia e dal loro dono speciale: prevedere il futuro. Un dono che è anche una pericolosa maledizione. Ma adesso è qui che Eleonor ha deciso di trovare rifugio. Ha scoperto di essere incinta e il suo solo desiderio è fuggire. Fuggire dalle sue paure. Dalla madre e dal fidanzato per proteggere il suo bambino. Un misterioso richiamo la spinge verso il suo passato. Verso il posto da cui provengono le sue radici. Eleonor sente che la nonna e le prozie possono darle il sostegno di cui ha bisogno. Perché, nonostante il passare degli anni, le anziane donne non hanno mai smesso di volerle bene. Giorno dopo giorno tra quelle mura, nel silenzio di una buia soffitta, la nebbia intorno ai ricordi di Eleonor a poco a poco si rischiara e ciò che è rimasto celato per tanto tempo aspetta solo di essere svelato...



Titolo: "Lettera a un'amica che ci sarà per sempre"
Autore: Sergio Bambarén
Casa editrice: Sperling e Kupfer
Pagine: 160
Prezzo: 15.90
In arrivo: Settembre 2013
TRAMA
In questa lunga lettera rivolta a una carissima amica recentemente scomparsa, Bambarén mantiene la promessa che le ha fatto prima che morisse: scrivere un libro dedicato alla loro amicizia, nata sui banchi di scuola, e al legame indissolubile che li ha tenuti vicini per tanti anni, nonostante le difficoltà, i cambiamenti, le distanze. Silvia, l'amica che se n'è andata, rimane così una figura sempre presente, non solo nella memoria, come di solito succede, ma anche nella piccola preziosa testimonianza delle parole scritte.


The Demonologist

Titolo: "Il paradiso perduto"
Autore: Andrew Pyper
Casa editrice: Fanucci
Pagine: 304
Prezzo: 12.00
In arrivo: Ottobre 2013
TRAMA
Il professore inglese David Ullman è un esperto della letteratura demoniaca, con una particolare predilizione per il "Paradiso perduto" di Milton. Ma David non è un credente, considera il suo campo di studi come un ramo della fantasia e nulla più. Un pomeriggio, una misteriosa donna gli fa visita nel suo ufficio, proponendogli un viaggio a Venezia per assistere a un "fenomeno" e offrire il suo parere professionale, in cambio di un'ingente somma di denaro. David accetta, per fuggire dai problemi che lo attendono a casa, facendosi accompagnare dall'amata figlia dodicenne Tess. Tutto ciò che accadrà a Venezia, però, condurrà David in un viaggio inimmaginabile, che lo porterà dallo scetticismo alla fede, aprendosi alla possibilità della reale esistenza dei demoni. In una terrificante ricerca guidata da simboli ed enigmi tratti dalle pagine del "Paradiso perduto", David dovrà salvare sua figlia dall'entità demoniaca che lo ha scelto come suo messaggero.

Che cosa ne pensate di queste prime anteprime? Quale romanzo vi stuzzica?
In attesa dei vostri commenti, vi auguro una buonanotte :)

venerdì 9 agosto 2013

Anteprima "Mindspace-un killer senza regole" di Alex Hughes

In arrivo 
il 29 Agosto
per Fanucci


Appassionata di fantascienza sin da piccola, la giovane Alex Hughes ha scritto un libro molto particolare, una divertente combinazione di Chinatown e Blade Runner.

Titolo: "Mindspace-un killer senza regole"
Autrice: Alex Hughes
Casa editrice: Fanucci
Pagine: 336
Prezzo: 10.00
TRAMA
Lavoravo per l’Ordine dei telepati, prima che mi buttassero fuori a calci per una questione di droga di cui io ero solo in parte responsabile. Adesso lavoro per la polizia, sono consulente della detective Isabella  herabino, la aiuto a mandare criminali e assassini dietro le sbarre. Nessuno sa entrare come me nelle loro menti contorte, e questo fa di me il migliore negli interrogatori, ma non il più amato nel dipartimento. I poliziotti non si fidano dei telepati, e l’Ordine dei telepati non si fida di me. Ma io sono l’unico di cui tutti dovranno fidarsi, se vogliono trovare il colpevole della scia di morte che sta insanguinando Atlanta. Anche perché bisogna trovarlo in fretta: ho appena avuto una visione del futuro in cui il prossimo a morire sarò io.

L'AUTRICE
Alex Hughes è stata una lettrice appassionata fin dal primo libro di fantascienza che le regalò suo nonno. Da allora ama le grandi storie di qualsiasi genere esse siano: sci-fi, fantasy e thriller. Adora anche lo swing, la cucina, il tetris e le neuroscienze, non necessariamente in quest’ordine. Vive ad Atlanta.


domenica 4 agosto 2013

Recensione "Zombie Press" di Daniela Barisone e Alexia Bianchini


Titolo: "Zombie Press"
Autrici: Daniela Barisone-Alexia Bianchini
Casa editrice: La Mela Avvelenata
Prezzo: 11.00
EPUB: 1.99
TRAMA
ZOMBIE PRESS è la prima novella scritta a quattro mani da Alexia Bianchini e Daniela Barisone nell’universo di A.Z.A.B. – All Zombie Are Bastards.
In una Milano post apocalittica, Mary e Shelley, le due protagoniste, cercano di ricostruire la propria vita in una società di zombie redivivi vegani, che schifano gli esseri viventi e li trattano alla stregua di galoppini. Mary e Shelley torneranno così a lavorare alla Zombie Press, rinata dalle ceneri di una grande e nota casa editrice italiana, come redattrici per scrittori vivi e non morti.

Ma nonostante la pace sia apparente e il pericolo passato, lavorare gomito a gomito con gli zombie non è semplice, non quando la tua vita sta per diventare un ghetto.

RECENSIONE
Zombie Press vede protagoniste due tostissime scrittrici horror, le cui fattezze possono essere viste nell'immagine iniziale creata dall'illustratore Ignazio Piacenti, che si ritrovano a dover lottare contro ciò che prima era solo frutto della loro fantasia.
Un romanzo narrato principalmente da Shelley, la più tosta e dura tra le due, che dialoga senza usare mezzi termini e senza tanti giri di parole, alternato dai pensieri della più romantica Mary, condivisi con il suo diario personale, e un'antologia che racchiude le storie degli autori ancora vivi.
Ci troviamo finalmente a leggere una storia zombesca nostrana, veloce, senza momenti "morti", in cui vediamo il mondo, in particolare quello dell'editoria, dopo un attacco zombie e dopo la cura per quest'ultimi, e si scopre che l'ambiente lavorativo non è cambiato molto, perché è sempre presente il problema del mobbing compiuto dagli zombie redivivi verso i vivi e il metodo di scelta delle storie pubblicate è sempre lo stesso: popolarità e filone sicuro, a scapito della qualità.   Troviamo così un nuovo 50 sfumature, versione zombie, che già a pensare le possibili scene hot viene da ridere e romanzi che devono essere assolutamente scritti da redivivi.
Per fortuna le due protagoniste non si lasceranno circuire e si occuperanno di opere di esordienti vivi, che oltre ad essere interessanti, saranno di loro aiuto, svelando possibili scenari, non tanto futuri, raccapriccianti e davvero horror, perché se non fermati i non morti potrebbero arrivare a creare un nuovo nazismo.
Ho avuto all'inizio della lettura degli alti e bassi, perché al principio ero entusiasta della trama, ma appena lette le prime righe il mio entusiasmo era andato scemando momentaneamente per il lessico un po' volgare usato dai personaggi, ma riflettendoci ho capito che aveva un senso, perché stava ad indicare la rabbia, ma poteva essere anche un modo per farsi valere, per far capire, nel caso di Shelley e Mary, che non erano due signorine che urlano e piangono, ma due donne con i cosiddetti attributi, così il fastidio per il linguaggio è stato accantonato, sostituito da una curiosità crescente per il tema dell'editoria nell'epoca zombie, per ciò che si scopre leggendo i racconti degli scrittori vivi e per il modo in cui le due protagoniste potrebbero agire.
Questo primo episodio mi ha lasciata soddisfatta e curiosa di sapere cosa accadrà: se Shelley e Mary riusciranno a fermare l'apocalisse prima che abbia inizio o se dovranno lottare per ottenere di nuovo la pace.
La cover, scelta tramite concorso, è molto particolare e piacevole da vedere.

LE AUTRICI


Daniela Barisone, classe 1986, conosciuta nel web come Queenseptienna. E’ grafica, editor e correttrice di bozze. Collabora con Dreamspinner Press. Gestisce il sito letterario Scrittevolmente.com e adora steampunk, fantascienza e distopie, oltre ai vampiri idioti. Collabora con altri blog, come Sognando Leggendo, House of Books e Hey Kiddo! (dedicato ai bambini). Redattrice presso ST-Books, marchio editoriale nato con GDS e Scrittevolmente. Autrice di Lite Editions e curatrice per essa di diversi progetti editoriali quali Fantaerotika, GialloNero e Il velo di Holmes. Per la Mela Avvelenata produce il 90% delle cover.
Ha un blog: http://queenseptienna.livejournal.com/
Per La Mela Avvelenata ha pubblicato Adiaphora.



Con CIESSE edizioni ha pubblicato MINON, con Fiorella Rigonie Io vedo dentro Te, romanzo sci-fi. Nel 2012 è stata pubblicata l’antologia D-Doomsday, curata al fianco di Claudio Cordella. AlterEgo, raccolta di racconti cyberpunk, è edita da Edizioni Diversa Sintonia. I racconti Ali lacerate e La sposa putrescente, Il popolo perduto e Little Sallinghtown sono pubblicati nelle antologie di Del Miglio editore. Con le Edizioni Scudo sono disponibili diversi racconti nei loro progetti antologici. Con GDS Edizioni ha pubblicato l’antologia SYMPOSIUM, di cui è curatore. Sono disponibili in e-book le novelle Sibilla, visioni di morte e Il cerusico, due racconti horror. E' stata selezionata per il concorso Terre di Confine con il racconto Invalicabile, nel concorso steampunk per Scrittevolmente.com e con un racconto horror per Asylum 100.
Il racconto Amici di sangue è stato pubblicato sulla rivista Dark. Con EDS, per le SCRITTURE ALIENE sono usciti diversi racconti di fantascienza. È presente anche nell’antologia Creatori di Universi, della stessa CE, con il racconto Le streghe del Prisma.
Editor, articolista per Speechless. Curatore di collana per Ciesse Edizioni. È direttore del  webmagazine Fantasy Planet, fa parte della squadra che compone ST-Books, nuovo marchio editoriale della GDS nato dal sito di Scrittevolmente.com
Con La mela avvelenata ha pubblicato Stuck off!

giovedì 1 agosto 2013

Recensione "The Vincent Boys-The Vincent Brothers" di Abbi Glines

  
                                              


RECENSIONE
La storia si svolge in un piccolo paese, dove tutti gli abitanti si conoscono, spettegolano ed etichettano le persone, rendendo difficile, soprattutto per chi teme il giudizio altrui, mostrare la propria anima.
Ash è una di queste: considerata da sempre la brava ragazza, ella si sente costretta a mantenere questa facciata, soprattutto per paura di mettere in cattiva luce la sua famiglia e in particolare suo padre, il pastore, ma l'estate in cui il suo fidanzato Sawyer lascerà per due settimane il paese, Ash si riavvicinerà a Beau, il suo compagno di scorribande di quando erano bambini.
Beau la fa stare bene, con lui può essere completamente se stessa, può tirare fuori il suo lato più "oscuro", ma non pensa che tra loro potrebbe diventare una storia seria, fino a quando la persona a cui Ash tiene di più la lascia per sempre, portandola pian piano alla consapevolezza di quel che vuole veramente.
Ash è davvero una brava ragazza, solo che pensa che i suoi pensieri siano sbagliati, perché l'educazione che ha ricevuto l'ha sempre portata a questa conclusione.
Beau, etichettato invece come cattivo ragazzo, in realtà possiede tante qualità, che passano però inosservate per via del modo aggressivo con cui affronta gli eventi e visto che nessuno si è mai soffermato a capire o a domandarsi perché si comportasse così, ha deciso di arrendersi a questo ruolo.
Una storia per adolescenti, piacevole da leggere, a parte il linguaggio usato nei momenti intimi, forse eccessivo, preferendo senz'altro un approccio più romantico.
L'autrice, oltre all'aspetto più carnale si è concentrata anche sulle vite dei protagonisti, sul motivo per cui presentano una certa personalità, insegnando che l'apparenza inganna.

The Vincent Brothers comincia invece dall'ultimo dialogo tra Ash e Sawyer, ma stavolta scopriamo i pensieri di quest'ultimo, perché se nel primo ci addentravamo nella storia attraverso i pensieri di Ash e Beau, qui sono quelli di Sawyer e Lana, la cugina di Ash, già conosciuta in The Vincent Boys, in cui ha un ruolo più secondario, a portarci all'interno degli eventi.
Lana è molto timida, chiusa, perché ha sempre tenuto i suoi problemi e le sue preoccupazioni per sé e a causa della sua famiglia si è sempre sentita al secondo posto, ma pur di riuscire a conquistare il cuore infranto di Sawyer decide di farsi coraggio e di rischiare, portandola a capire che prima di tutti c'è il suo benessere e la sua vita.
Conosciamo meglio anche Sawyer e scopriamo che non è così perfetto come tutti credono, perché anche lui ha i suoi difetti e le sue debolezze.
Come nel primo anche qui l'autrice si sofferma sul passato delle persone, perché è ciò che le porta ad essere quello che sono ed anche se all'inizio sembra di leggere una copia di The Vincent Boys,perché Sawyer sembra diventare come Beau, per fortuna si tratterà solo di una fase passeggera, facendoci vivere poi nuove situazioni, emozioni e scene intime, che qui trovano maggior spazio, più delicate dal punto di vista del lessico.
Prime delusioni, amori, legami familiari, rapporti da ricucire e scelte che portano a crescere: una duologia adatta al periodo estivo, non essendo impegnativa da leggere.

L'AUTRICE
Abbi Glines: le piacerebbe passare i weekend su yacht di lusso, a sciare oppure a fare surf.
E invece li passa sotto le coperte, con un Mac, e usa la sua fervida immaginazione nei romanzi che scrive.