sabato 29 giugno 2013

Recensione "La bambina che abitava sotto una lapide (e altre storie poco allegre)" di Michele Botton




Titolo: "La bambina che abitava sotto una lapide (e altre storie poco allegre)"
Autore: Michele Botton
Casa editrice: Narcissus Self Publishing
Pagine: 50
Prezzo eBook: 0.99
TRAMA
Opera di debutto di Michele Botton,questo ebook raccoglie quattro storie accomunate da un'atmosfera all'apparenza serena e tranquilla. Tranquillità che presto cede il passo a vicende inquietanti dove niente è quel che sembra né per i protagonisti né per i lettori.

RECENSIONE
L'opera di Michele Botton non vi farà saltare dalla poltrona per la paura o restare ad occhi spalancati per giorni, cercando di captare ogni minimo movimento, ma vi farà passare dei brevi momenti in cui sarete avvolti da un'ombra cupa, che vi farà passare dalla felicità e dalla calma ad uno stato di tristezza, angoscia, paralisi, brividi ed incredulità: questi sono i sentimenti e le sensazioni da cui sono stata attraversata mentre leggevo questi racconti.
Di questi, i miei preferiti sono stati il primo,"La bambina che abitava sotto una lapide", per il fatto che si svolgesse nel periodo di Halloween in cui già l'atmosfera ti porta ad essere pronta per gli eventi più strani e misteriosi e per la sua protagonista, una bambina gioiosa, di cui mi ero già affezionata in poche battute; e l'ultimo,"La ragazza del treno", la cui fine è davvero imprevedibile.
L'autore è stato molto bravo, perché è riuscito in poche pagine ad emozionare il lettore e questa capacità è fondamentale, visto che a volte passano pagine e capitoli prima di provare qualcosa.
Se volete passare dei fugaci momenti in compagnia di personaggi paranormali e strani fatti, questo è il libro che fa per voi.

L'AUTORE
Michele Botton, padovano, classe 1977. Nonostante gli studi non strettamente umanistici, prima un istituto tecnico commerciale per ragionieri ed in seguito la facoltà di scienze statistiche, ha sempre coltivato una grande passione per la lettura e la scrittura. Passione rivolta anche al campo dei fumetti che gli ha consentito di gestire una libreria specializzata per quattro anni.
Dopo "La bambina che abitava sotto una lapide (e altre storie poco allegre)" presente ininterrottamente da gennaio nelle classifiche di amazon, a luglio 2013 uscirà sempre in ebook "La stravagante estate dei miei diciassette anni".
Di prossima pubblicazione anche il thriller futuristico "Pink future".

martedì 25 giugno 2013

"Lunatica-fiera del fantasy 2013"


Il 7 e l'8 Settembre 
si terrà a Lecce, presso le Manifatture Knos,
la quarta edizione di 


Lunatica è la prima fiera del fantasy del Sud Italia, che anche quest'anno, grazie all'associazione culturale Ma.Di.Ma, proporrà incontri con scrittori e fumettisti, tornei, workshop dedicati all'illustrazione e al fumetto e gare Cosplay, offrendo la possibilità di cimentarsi con lo sport dei maghi per eccellenza: il Quidditch.
Prossimamente verranno svelati i primi dettagli del programma di Lunatica, in cui ci sarà un'attenzione specifica per le situazioni di disagio sociale che il gioco può alleviare.

In attesa di saperne di più, potete visitare la pagina dell'evento su Facebook: Lunatica 2013 e la pagina dedicata al Cosplay Contest, che si terrà l'8 Settembre: Cosplay Contest.

Se poi, come me, siete curiosi di conoscere come si svolgerà il magico sport del Quidditich, vi consiglio di andare sul sito di Lunatica :)

Chi parteciperà?


lunedì 24 giugno 2013

"Un nuovo libro da conoscere e un ebook gratis per un giorno"

Buon lunedì a tutti :)
Oggi voglio farvi conoscere un libro di cui sono venuta a conoscenza ieri e un Ebook che solo domani sarà gratis.
Partiamo dal libro: si tratta di un romanzo autopubblicato scritto da un'autrice esordiente.



Titolo: "The black mask"
Autrice: Virginia Rainbow
Pubblicato con youcanprint.it
Pagine: 472
Prezzo: 18.00
ebook: 3.43
TRAMA
Il tenebroso Manuel, capo di una banda di criminali, decide di rapire la giovane Nicol, per ragioni misteriose. Ma durante la prigionia della ragazza, tra lei e Manuel si instaura un rapporto profondo, che stravolgerà i suoi piani e cambierà radicalmente il destino di entrambi.

L'AUTRICE
Virginia Rainbow è nata il 2 Maggio 1972 a San Benedetto del Tronto (AP). “The black mask” è il primo romanzo che ha deciso di pubblicare. Insegnante elementare nella scuola primaria “Alfortville” nell’ ISC SUD della sua città da diversi anni, fin da bambina scriveva racconti e brevi romanzi.

Penso che sarà un romanzo in cui i sentimenti saranno i protagonisti e se volete saperne di più, vi consiglio la pagina Facebook dedicata al romanzo: Pagina FB





E veniamo alla seconda notizia: l'autore Man Ekang per festeggiare il raggiungimento della quota di vendite del suo libro in formato cartaceo che si era prefissato, ha deciso di dare la possibilità a tutti di scaricare il suo romanzo in formato ebook gratis, solo per un giorno: il 25 Giugno.
Vi basterà andare domani su Amazon QUI e scaricare il libro :)

Spero di avervi dato due notizie interessanti ^_^  
A presto.

domenica 23 giugno 2013

Recensione "Dal primo istante" di Mhairi McFarlane






Titolo: "Dal primo istante"
Autrice: Mhairi McFarlane
Casa editrice: Fabbri editori
Collana: Life
Pagine: 400
Prezzo: 14.90
eBook: 6.99
TRAMA
Rachel e Ben. Ben e Rachel. Sono sempre stati loro due, e fuori il resto del mondo. Complici, amici e forse qualcosa di più. Fino a quando tutto è crollato. Sono trascorsi dieci anni dal loro ultimo incontro, ma quando in un giorno di pioggia vanno a sbattere l’uno contro l’altra, i ricordi dell’università affiorano a poco a poco: quel bacio per scommessa, quel litigio – forse per gelosia –, quell’abbraccio impacciato, a suggellare la confessione di un sentimento che non è solo amicizia. Il tempo sembrerebbe non essere trascorso, a parte un piccolo particolare: Ben è sposato. Ma il vero amore lo riconosci dal primo istante, e se non sei abbastanza coraggioso da lasciarti andare, potresti essere abbastanza fortunato da avere una seconda possibilità… Una grande storia d’amore, spassosa e commovente allo stesso tempo, ricca di dialoghi brillanti e di riferimenti alla cultura pop, con un finale che vi strapperà una lacrima e un sorriso insieme.

RECENSIONE
Un romanzo romantico, coinvolgente ed esilarante, in cui sembra di entrare, soprattutto nella prima parte, in una sit-com inglese, dove mancano solamente le risate in sottofondo per i piacevoli e brillanti dialoghi tra Rachel ed i suoi amici; poi con il ritorno di Ben si entra in una delle migliori commedie e ci si lascia trasportare dai ricordi di Rachel, che ripercorreranno il loro primo incontro, fino ad arrivare al motivo che li ha portati a perdersi.
L'autrice ha creato dei personaggi con cui si instaura subito un feeling che mi ha portato a tifare immediatamente per Rachel e Ben, anche se questo era andare contro la morale, ma tutto ciò che riuscivo a pensare era "Al diavolo! L'amore deve trionfare!" e a trovare insopportabili, perfetti in superficie e ottusi, gli amici della moglie di Ben, compresa lei.
Rachel è una donna che potrebbe puntare al massimo, bella, intelligente e divertente, ma che invece crede di meritarsi il compagno con cui sta da una vita e Ben è un uomo carismatico, affascinante, spiritoso e con sani principi... l'opposto di Rhys, il fidanzato di Rachel. Fin da subito si capisce che Rachel e Ben sono fatti l'una per l'altro, ma purtroppo alcuni malintesi e il destino renderanno la situazione tutt'altro che semplice.
"Dal primo istante" mi ha portato a ridere e a sospirare, perché l'autrice ha creato il giusto equilibrio tra humor e romanticismo. Battute, riferimenti a film e a canzoni, amori non riconosciuti, gelosia e carrierismo: tutto in questo perfetto romanzo, di cui non cambierei neanche una virgola.
Come sarà il "THE END" di Rachel e Ben: finirà come "Il matrimonio del mio migliore amico", dove Julia Roberts si deve far consolare e mettersi il cuore in pace o "Come d'incanto", con un happy ending?
Infine, la cover italiana è semplicemente deliziosa e per una volta l'immagine scelta è assolutamente migliore dell'originale: che ne dite?
 
You Had Me At Hello by Mhairi Mcfarlane

Come colonna sonora trovo perfetta l'ultima canzone di Max Pezzali =)




L'AUTRICE
Mhairi McFarlane è nata in Scozia nel 1976 e da allora passa il suo tempo a spiegare come si pronuncia il suo nome (con la ‘V’,non con la ‘M’, colpa delle origini celtiche). Vive a Nottingham, dove ha lavorato come giornalista e dove ora fa la scrittrice e la blogger (cioè perde tempo su Twitter). Vive con un uomo e un gatto.

martedì 18 giugno 2013

Anteprima "Il fascino del peccato" di Aimee Agresti

In arrivo il 27 Giugno
Romantico come Love Actually
Perfido come Il diavolo veste Prada
Inquietante come il Ritratto di Dorian Gray


Titolo: "Il fascino del Peccato"
Autrice: Aimee Agresti
Casa editrice: Nord
Pagine: 464
Prezzo: 18.60
TRAMA
Colonne di marmo, scalinate vertiginose, lampadari di cristallo: finalmente il Lexington Hotel sta per tornare al suo antico splendore. E, per la giovane Haven, la riapertura dello storico albergo di Chicago rappresenta un’opportunità imperdibile. Dopo una durissima selezione, la ragazza è stata infatti assunta come fotografa: ben presto, potrà entrare in contatto con molti personaggi influenti e iniziare così una carriera di successo. Bastano pochi giorni, però, perché Haven si renda conto che quel lavoro nasconde un lato da incubo, fatto di orari assurdi, meschinità e richieste impossibili da soddisfare. Per fortuna il suo supervisore, Lucian, è una persona molto comprensiva, oltre che un uomo incredibilmente affascinante… Determinato, ambizioso e sempre circondato da splendide donne, Lucian è un vero seduttore ma, benché sia molto attratta da lui, Haven non vuole essere l’ennesima conquista e, soprattutto, non si fida. Sarà per il mistero che circonda alcune zone dell’albergo – dove Lucian le proibisce di andare –, per l’asprezza con la quale lui a volte rimprovera i colleghi o per il fatto che non voglia mai essere fotografato? È come se la gentilezza e la disponibilità di Lucian fossero una facciata, una maschera dietro cui si cela un animo oscuro e molto pericoloso…

L'AUTRICE
Aimee Agresti si è laureata in Giornalismo alla Northwestern University e ha collaborato con numerose testate, tra cui US Weekly, People, Premiere e The Washington Post. La sua vera passione, però, è sempre stata la narrativa, cui ora si dedica a tempo pieno. Attualmente vive a Washington con il marito e il figlio.

La trama m'ispira, però spero che sia più paranormal e mistery, che altro...perché non riesco bene a decifrare la parola "peccato".
A voi come sembra?

domenica 16 giugno 2013

"In my mailbox" (29)

Ben ritrovati lettori =)
Cosa fate in questa assolata domenica (sperando che ci sia il sole anche da voi)?
Io ho iniziato "Dal primo istante" edito da Fabbri Life e per ora non sta deludendo le mie aspettative.
Ma veniamo alla consueta rubrica creata da Kristi del blog The Story Siren, in cui vi presenterò tre nuovi libri.


Ho ricevuto questa settimana:
dalla casa editrice Fabbri, che ringrazio


Titolo: "Dal primo istante"
Autrice: Mhairi McFarlane
Casa editrice: Fabbri editori
Collana: Life
Pagine: 400
Prezzo: 14.90
eBook: 6.99
TRAMA
Rachel e Ben. Ben e Rachel. Sono sempre stati loro due, e fuori il resto del mondo. Complici, amici e forse qualcosa di più. Fino a quando tutto è crollato. Sono trascorsi dieci anni dal loro ultimo incontro, ma quando in un giorno di pioggia vanno a sbattere l’uno contro l’altra, i ricordi dell’università affiorano a poco a poco: quel bacio per scommessa, quel litigio – forse per gelosia –, quell’abbraccio impacciato, a suggellare la confessione di un sentimento che non è solo amicizia. Il tempo sembrerebbe non essere trascorso, a parte un piccolo particolare: Ben è sposato. Ma il vero amore lo riconosci dal primo istante, e se non sei abbastanza coraggioso da lasciarti andare, potresti essere abbastanza fortunato da avere una seconda possibilità… Una grande storia d’amore, spassosa e commovente allo stesso tempo, ricca di dialoghi brillanti e di riferimenti alla cultura pop, con un finale che vi strapperà una lacrima e un sorriso insieme.

Dall'autore Sandro Napolitano, che ringrazio


Titolo: "La via per il benessere-come scegliere la strada migliore"
Autore: Sandro Napolitano
Casa editrice: Galassia Arte
Pagine: 160
Prezzo: 18.00
TRAMA
In questo libro l’autore Sandro Napolitano ci invita a riflettere e a “percorrere la strada dell’amore e di un benessere che venga non dal denaro e dal potere, ma dalla serenità di tutti, una serenità generata dal sacrificio dell’ego ma reale perché condivisa e ripartita in maniera imparziale insieme a tutta l’umanità”. Una strada in cui l’egoismo e i calcoli opportunistici vengano messi a tacere per intraprendere la via dell’altruismo, l’unica in grado di condurre l’uomo verso il vero bene e il vero benessere, quello spirituale, e di farlo evolvere veramente. Le sue parole ci spingono a cambiare mentalità e ad ascoltare la voce del cuore, troppo spesso ignorata e coperta dall’assordante rumore prodotto da ciò che, basandoci esclusivamente sui sensi e su ciò che possiamo vedere e toccare, crediamo possa condurci alla felicità, ma che in realtà ci procura solo un appagamento immediato, fittizio e puramente materiale.

Da una mia carissima amica che ringrazio di cuore, un regalo a sorpresa


Titolo: "I sotterranei della cattedrale"
Autore: Marcello Simoni
Casa editrice: Newton Compton
Pagine: 128
Prezzo: 0.99
TRAMA
Urbino, 1789. Il cadavere del professor Lamberti, docente di filosofia all’università, viene ritrovato all’interno della cattedrale.

L’ipotesi è che sia precipitato dalle impalcature erette per la ricostruzione della cupola, distrutta da un terremoto. Ma Vitale Federici, il suo allievo più brillante, intuisce subito che dietro quella morte si cela qualcosa di poco chiaro. Inizia dunque la sua personale indagine sugli ultimi giorni di vita del Lamberti, finché viene a conoscenza di un fatto sconcertante: l’uomo era sulle tracce di un antico tempio dedicato alle Ninfe, nascosto nel sottosuolo della città. Vitale si appassiona immediatamente al mistero, ma la sua ricerca lo porta ben presto di fronte a un’inquietante verità: il Lamberti deve essere stato assassinato. Ma da chi? Tanti sono i sospettati, e tutti hanno interesse a tenere Vitale lontano da un segreto che non deve essere rivelato…

Tre generi diversi per far spaziare la mente =)
Quale vi piace? Voi avete ricevuto qualche romanzo o avete fatto acquisti questa settimana?

venerdì 14 giugno 2013

Recensione "Il Cerchio" di Mats Strandberg e Sara Bergmark Elfgren


Titolo: Il Cerchio
Autori: Mats Strandberg e Sara Bergmark Elfgren
Casa editrice: Salani
Pagine: 558
Prezzo: 16.80-ora a 9.90
TRAMA
Engelsfors. Una piccola città industriale in miseria, circondata da boschi impenetrabili dove le persone si perdono e scompaiono. Sei ragazze hanno appena iniziato il triennio superiore. Non hanno nulla in comune.
È da poco cominciato l’autunno quando uno studente viene trovato morto in uno dei bagni della scuola. Tutti sospettano il suicidio. Tutti tranne loro. Una notte, mentre una strana luna rossa illumina il cielo, le ragazze si incontrano nel parco, attratte da una forza misteriosa. Non sanno come o perché, ma hanno bisogno l’una dell’altra per sopravvivere. Il tempo sta scadendo. Qualcosa sta dando loro la caccia, e andare a scuola è diventata una questione di vita o di morte…

La magia si fonde con l’horror in un romanzo originale e seducente che ha già stregato i lettori di tutto il mondo.

RECENSIONE
Sono rimasta subito affascinata dalla trama, dalle parole Magia, Horror e presunti suicidi, ma non immaginavo proprio che sarei stata trascinata, oltre che in una storia paranormale, nel periodo dell'adolescenza che può essere difficile e complicato e in questo caso appunto ci troviamo di fronte al Male, in tutti i modi in cui esso può presentarsi.
Le protagoniste sono in egual modo coinvolgenti: hanno delle vite più o meno complicate, che le portano ad essere così fragili, ma allo stesso tempo dentro di loro c'è una grande forza e un grande carattere, che aspettano solo di vedere la luce, di venire in superficie.
Minoo, responsabile, intelligente, ma impenetrabile; Vanessa, che ama vivere la vita e che cerca di mantenere chiusa la piccola porticina nella sua mente che racchiude i problemi che ha in casa; Rebecka, che non riesce a capire quanto vale e che ha su di sé un'ombra che aleggia, pronta a inghiottirla di nuovo; Anna-Karin, che si sente libera e leggera solo nella sua fattoria con gli animali e il suo nonno; Ida, la più popolare della scuola, sempre pronta a tramare contro i più deboli, che ha però anche un lato umano che sono sicura verrà fuori nel secondo capitolo in cui spero verrà approfondita anche la sua storia personale; e infine Linnèa, che è dovuta crescere e maturare troppo in fretta.
Questi sono i mali terreni, di cui vi ho fatto solo che alcuni accenni per non rovinarvi la lettura, causati dalle persone, ma oltre a questi incombe il male soprannaturale, che porta le persone a compiere degli atti da cui non possono fare più ritorno ed è proprio questo Male che le sei adolescenti dovranno identificare e sconfiggere al più presto, prima che anche le loro vite siano in grave pericolo.
Questo romanzo lancia dei messaggi molto importanti e positivi: la forza dell'amicizia che anche nei momenti più bui, quelli da cui si pensa di non poter uscire, bisogna invece pensare che vale la pena combattere, perché c'è sempre un motivo per farlo, e infine i poteri che ogni ragazza scoprirà di avere, simboleggiano le potenzialità che tutti abbiamo, anche i più indifesi e fragili, perché quasi sempre sono proprio le persone più fragili ad essere le più forti.
Il Male è più forte all'interno della scuola di Engelsfors, e anche in questo caso credo che i due autori volessero intendere proprio quanto, soprattutto negli anni dell'adolescenza, possa essere dura a volte la scuola, con le cattiverie gratuite e le ingiustizie, tanto da diventare un incubo spaventoso, ma che anche in questo caso non bisogna pensare che sia un male invincibile.
E' un libro per young adults molto intenso, magico, potente, cupo, che mi ha fatto affezionare immensamente ai suoi personaggi, anche ad alcuni che sono solo secondari e nei momenti di maggior pathos sono rimasta fino all'ultimo sulle spine, incollata alle pagine sperando che il bene trionfasse sul male.
"Il Cerchio" è un romanzo che consiglio assolutamente e appena uscirà il seguito mi fionderò in libreria ad acquistarlo.

GLI AUTORI

Sara B. Elfgren ha iniziato la sua carriera nell’industria cinematografica come sceneggiatrice e ha realizzato diverse produzioni televisive. Nel 2008 ha incontrato Mats Strandberg e insieme hanno iniziato nel 2009 a lavorare al Cerchio, e ai suoi due sequel.
Mats Strandberg è giornalista e ha una rubrica fissa sull’Aftonbladet, il più famoso giornale svedese. Nel 2004 ha vinto il titolo di editorialista dell’anno.




giovedì 13 giugno 2013

Recensione "Finché Zombie Non ci Separi" di Jesse Petersen


Titolo: "Finché Zombie Non ci Separi"
Autrice: Jesse Petersen
Casa editrice: Multiplayer.it Edizioni
Pagine: 227
Prezzo: 15.00
TRAMA
Sarah e David sono una giovane coppia in crisi: l'alchimia tra loro è andata scemando e il loro matrimonio rischia di andare in fumo. Da qui, la necessità di seguire una terapia di coppia. A quanto pare hanno scelto il giorno sbagliato per uscire di casa, perché stanno spuntando zombie da ogni angolo della strada! Un virus sfuggito da un laboratorio universitario ha trasformato Seattle in una zona di guerra, piena di mostri antropofagi che attaccano le persone e la situazione peggiora di ora in ora. Dopo aver eliminato la vorace (ex) psicoterapeuta, la Dottoressa Kelly, i nostri due protagonisti devono prepararsi a sopravvivere ad un’Apocalisse zombie. Riusciranno ad unire le forze per salvarsi la pelle? E se metteranno in salvo i loro succulenti cervelli, saranno in grado allo stesso modo di non uccidersi l’uno con l’altro? 

RECENSIONE
Negli ultimi tempi le storie che vedono come i protagonisti gli zombie stanno aumentando: "Rot e Ruin", in cui troviamo gli zombie tradizionali a caccia di cervelli e corpi umani; o "Warm Bodies", in cui i non morti hanno ancora una possibilità di guarire... quindi racconti totalmente apocalittici o più romantici, ma non si era ancora visto un romanzo splatter, che volesse essere anche un piccolo manuale matrimoniale, oltre che di sopravvivenza, per mantenere la coppia unita anche durante un'invasione.
L'autrice Jesse Petersen è riuscita a creare una storia originale, fuori dai soliti schemi, divertente e comica.
La vicenda è raccontata in prima persona da Sarah, felice moglie di Dave, che però ai tempi in cui si svolgono i fatti era tutt'altro che felice: il suo matrimonio era sull'orlo del precipizio e il tempo passato con Dave era composto da litigi in cui Sarah allungava sempre più la lista dei difetti che la portavano ormai verso la triste e difficile scelta del divorzio.
I due giovani, come ultima chance, decidono di rivolgersi a una consulente matrimoniale, anche se i consigli che ricevono li appaiono totalmente inutili, ed è proprio durante uno di quei giorni in cui hanno appuntamento con la consulente Kelly che accade tutto... le strade sono quasi deserte, la segretaria della dottoressa non è al suo posto e Kelly non è puntuale come al solito, così Sarah e Dave decidono di entrare nello studio e ciò che vedono li lascia senza parole: la perfetta Kelly, invece di fare il proprio lavoro sta facendo uno spuntino con i coniugi Wilson e non ancora sazia continuerebbe volentieri con loro due.
Questo sarà il primo di una lunga serie di combattimenti che vedrà coinvolti i due protagonisti, i quali si affideranno all'inizio ai film visti per sopravvivere, fino a diventare poi degli esperti del campo.
Jesse Petersen parla di zombie, ma l'atmosfera è tutt'altro che cupa, perché ci saranno molti momenti esilaranti, come quando i due sposini vedranno passare uno zombie che fa jogging o quando al casinò vedranno morti viventi che continuano a giocare alle slot machine e con il passare del tempo ci sarà un riavvicinamento della coppia, che li porterà al gioco di squadra, che avrà come effetto molte battute umoristiche e non mancheranno comunque anche momenti più delicati e difficili.
Questa catastrofe ci farà vivere un'avventura rocambolesca, dove non si potrà star tranquilli neanche un secondo, perché se non sono gli zombie ad attaccare, ci penseranno gli umani e per continuare a vivere l'unica soluzione sarà smettere di farsi la guerra ed essere invece uniti, perché come in tutti i film in cui le cose sfuggono di mano, Sarah e David non potranno certo aspettare e contare sulle autorità.
Questo è solo l'inizio del viaggio verso la salvezza e per sapere cosa accadrà dovremo aspettare Settembre, quando uscirà il secondo capitolo di questa trilogia.

L'AUTRICE
La sua carriera di scrittrice ebbe inizio quando suo marito le fece notare che la rendeva più felice scrivere che fare qualsiasi altra cosa. Così decise di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Dopo alcuni anni e libri di diversi generi si fece travolgere dalla mania degli zombie lasciando in sospeso una commedia Urban Fantasy. Ora non le bastano più solo gli zombie e continua a scrivere storie di surreale normalità fatta di zombie e mostri e  condite da un forte humor nero.
In attesa di un’apocalisse zombie, Jesse Petersen vive a Tucson con suo marito e due gatti. E’ appassionata di videogiochi, di montagna, di reality e di tutto ciò che è cultura geek. Adora condividere esperienze ed idee con i suoi fan con cui si tiene in contatto attraverso il suo BLOG (http://www.jessepetersen.net/), che aggiorna regolarmente.

martedì 11 giugno 2013

Anteprima "Dal primo istante" di Mhairi McFarlane

Domani in libreria, digitale e non, arriva un nuovo romanzo edito da Fabbri editori Life, che ci farà vivere una storia d'amore spassosa, ironica e struggente, sul tema delle seconde possibilità che la vita offre in campo sentimentale.
Io mi sono già innamorata della cover e ovviamente della trama :)


Alcune strade non si incrociano mai. Altre, invece, non
possono restare divise.

Titolo: "Dal primo istante"
Autrice: Mhairi McFarlane
Casa editrice: Fabbri editori
Collana: Life
Pagine: 400
Prezzo: 14.90
eBook: 6.99
TRAMA
Rachel e Ben. Ben e Rachel. Sono sempre stati loro due, e fuori il resto del mondo. Complici, amici e forse qualcosa di più. Fino a quando tutto è crollato. Sono trascorsi dieci anni dal loro ultimo incontro, ma quando in un giorno di pioggia vanno a sbattere l’uno contro l’altra, i ricordi dell’università affiorano a poco a poco: quel bacio per scommessa, quel litigio – forse per gelosia –, quell’abbraccio impacciato, a suggellare la confessione di un sentimento che non è solo amicizia. Il tempo sembrerebbe non essere trascorso, a parte un piccolo particolare: Ben è sposato. Ma il vero amore lo riconosci dal primo istante, e se non sei abbastanza coraggioso da lasciarti andare, potresti essere abbastanza fortunato da avere una seconda possibilità… Una grande storia d’amore, spassosa e commovente allo stesso tempo, ricca di dialoghi brillanti e di riferimenti alla cultura pop, con un finale che vi strapperà una lacrima e un sorriso insieme.

L'AUTRICE
Mhairi McFarlane è nata in Scozia nel 1976 e da allora passa il suo tempo a spiegare come si pronuncia il suo nome (con la ‘V’,non con la ‘M’, colpa delle origini celtiche). Vive a Nottingham, dove ha lavorato come giornalista e dove ora fa la scrittrice e la blogger (cioè perde tempo su Twitter). Vive con un uomo e un gatto.


Se acquisterete la versione eBook troverete inclusi 3 contenuti extra

 "Cose che non vogliamo vedere nelle commedie romantiche"

 "Cose che non possono mancare nelle case dei Vip"

un'intervista in cui l'autrice svela i piccoli segreti che si nascondono nella sua scrittura e racconta la genesi del romanzo.


Che ne pensate? A me sembra proprio carino ^_^

mercoledì 5 giugno 2013

Anteprima "Un'amicizia pericolosa" di Suzanne Rindell

Buongiorno carissimi,
continuano le anteprime =)
Questa volta si tratta di un romanzo che arriverà domani, edito dalla casa editrice Nord.


Le atmosfere del Grande Gatsby
L’eleganza di Chicago
Gli intrighi del Talento di Mr.Ripley

Un romanzo raffinato e coinvolgente in cui nulla è come sembra

Titolo: "Un'amicizia pericolosa"
Autrice: Suzanne Rindell
Casa editrice: Nord
Pagine: 364
Prezzo: 17.60
In arrivo: 6 Giugno
TRAMA
Odalie...Quella mattina del 1924, quando si è seduta alla scrivania accanto alla mia, avrei dovuto capire che avrebbe sconvolto la mia vita. Già da due anni lavoravo come dattilografa alla centrale di polizia di Manhattan e conducevo una vita tranquilla, ordinaria. Ero una ragazza all’antica: sebbene intorno a me il mondo stesse cambiando, non avevo mai nemmeno pensato di tagliarmi i capelli o d’iniziare a fumare. Poi è arrivata Odalie. Il suo caschetto nero, i suoi vestiti eleganti, la disinvoltura con cui teneva la sigaretta… Odalie era così spregiudicata, così sicura, così moderna. In quei giorni, mi sono resa conto che volevo essere come lei e che avrei fatto qualsiasi cosa per riuscirci. Per questo ho accettato di trasferirmi nel suo lussuoso appartamento e l’ho accompagnata alle feste dove si beveva champagne e si ballava fino all’alba al ritmo della musica jazz. E per questo non ho detto nulla quando mi sono accorta che aveva falsificato alcuni rapporti di polizia. Volevo proteggerla. Non potevo immaginare che mi stesse semplicemente usando. Che mi stesse mentendo. Come avrei potuto? Odalie era più di un’amica per me. Era il mio ideale di donna. E invece lei stava architettando la mia rovina…

In equilibrio sul labile confine che separa verità e menzogna, la protagonista e voce narrante di questo fulminante romanzo d’esordio – che ha lanciato la sua giovane autrice ai vertici delle classifiche internazionali –, ci fa vivere il mito della New York degli anni ’20, coinvolgendoci in una storia ambigua, sfuggente e imprevedibile, come solo le grandi storie sanno essere.

Mi piace molto la trama e soprattutto il fatto che sia ambientato negli anni '20.
A voi ispira? =)

martedì 4 giugno 2013

Anteprima "Niente è più vero di una bugia" di Lucy Robinson


Una romantica commedia degli equivoci 
che vi farà riscoprire lo straordinario potere delle parole
E la magia di trovare il vero amore dove meno te lo aspetti

Titolo: "Niente è più vero di una bugia"
Autrice: Lucy Robinson
Casa editrice: Tre60
Pagine: 406
Prezzo: 9.90
In arrivo: 13 Giugno
TRAMA
Per anni Charley Lambert si è dedicata anima e corpo all’azienda per cui lavora: non solo è una work-addicted convinta, ma si è anche innamorata del suo capo. Perciò, quando si rompe una gamba le crolla il mondo addosso: per la prima volta in vita sua è costretta a fermarsi, letteralmente. E, come colpo di grazia, scopre che il suo capo ha deciso di sposare un’altra donna.
Per non restare a piangere sul suo cuore spezzato e non impazzire di noia, Charley fonda la First Date Aid, una società che offre un servizio di ghost-writing per quanti muoiono dalla voglia di trovare l’amore su internet ma non hanno il tempo o il talento per scambiare messaggi online con gli aspiranti partner. Charley non ha problemi a flirtare con perfetti sconosciuti per conto delle clienti, ma le cose si complicano quando viene ingaggiata da Shelley, una donna in carriera che le somiglia molto. Quando Shelley chiede a Charley di contattare William, la ragazza resta subito affascinata da questo dottore spiritoso e intrigante ma al tempo stesso profondo, che sembra penetrare le difese di Charley con una facilità estrema. L’affinità immediata con William la spinge a dar sfogo a quelle che sono le questioni irrisolte della sua vita. E dalla comprensione all’amore il passo è breve...
Da quel momento Charley è combattuta tra desiderio e senso del dovere: quando Shelley e William decidono finalmente di conoscersi, lei si presenta di nascosto all’appuntamento per spiarli. Ma già a un primo sguardo, William non sembra l’uomo che ha conosciuto in rete... perché in realtà anche lui ha ingaggiato un ghost-writer per gestire il proprio profilo online! E questo ghost-writer non è nient’altri che Sam, il coinquilino sexy, rubacuori e inaffidabile di Charley.

Superato lo choc della sorpresa, Charley si trova a un bivio: è mai possibile che il vero amore fosse proprio lì, sotto il suo naso?

L'AUTORE

Lucy Robinson ama descriversi così: scrittrice, blogger, impavida giramondo. Dopo la fine di una lunga relazione, non sapendo come uscirne ha tentato la strada di un appuntamento al buio via Internet. L’esperienza è stata talmente divertente, romantica e bizzarra che ha deciso di raccontarla in un blog, riscuotendo – post dopo post – un successo incredibile. In breve si è trovata così a collaborare con Marie Claire e con l’Huffington Post e, soprattutto, a pubblicare il suo primo libro. Vive a Londra con il suo nuovo fidanzato.

Un libro che mi sembra molto carino, romantico e divertente...e a voi?

lunedì 3 giugno 2013

"Ritratto di Signora" #19



Buongiorno a tutti =)
Questo volta è il mio turno.
Vi ricordo che questo ritratto potrete trovarlo anche sui blog Mr.Ink: Diario di una dipendenzaMiki in the pink LandThe Pauper FashionistStasera cucino io e Books Land.


Questo mese, dopo tutte le orrende notizie che si continuano a sentire al tg, ho deciso di parlare di una delle molte associazioni che si occupano della violenza sulle donne.



Le fondatrici di Doppia Difesa sono Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, quindi questo mese vi parlerò non di una, ma di due signore, attraverso questo percorso che hanno deciso di intraprendere.
Michelle e Giulia, incontrandosi un giorno scoprono di avere lo stesso sogno: aiutare coloro che hanno subito discriminazioni, violenze e abusi sul posto di lavoro e nelle mura domestiche, ma che non hanno la forza per denunciare questo incubo.


Nasce così Doppia Difesa nel 2007.


Le donne che subiscono violenze possono scrivere un'email a info@doppiadifesa.it, o una lettera a Fondazione Doppia Difesa, via del Leone 13, 00186 Roma, indicando il proprio nome e il proprio telefono, per essere ricontattate il prima possibile.
Una volta preso contatto con Doppia Difesa le donne ricevono accoglienza, ascolto, da parte di un equipé di psicologi, che le aiutano a capire i propri punti di forza, che la violenza non è una cosa che si merita, e dopodiché le aiutano a creare gli obiettivi futuri, a cercare collegamenti con strutture del territorio e le offrono assistenza legale.
La Fondazione si occupa anche di iniziative per parlare di questo enorme problema; di proporre leggi, da esporre al governo, perché purtroppo al momento non sono sufficienti per sostenere le donne che subiscono violenza; e collabora con l'Ospedale Fatebenefratelli di Roma per aiutare anche i minori in difficoltà.
Michelle purtroppo conosce da vicino queste problematiche, avendo ricevuto quando era giovane molestie sessuali in ambito lavorativo ed essendo stata perseguitata da stalker, e per questo sa come una donna si possa sentire.
Questa associazione ha già avuto dei buoni risultati: di 500 molestatori denunciati, 300 sono già stati condannati e i restanti 200 sono in attesa. (dati presi dalla rete)

Io mi auguro con tutto il cuore che venga fatta presto una legge precisa, che non si perda tempo in futili chiacchiere che non portano da nessuna parte, perché le donne non possono vivere nella paura e aspettare che il proprio compagno le punti una pistola contro prima di essere aiutate!!!
Un grande abbraccio a tutte voi,

Franci

Al prossimo mese,
Franci, Monica, Mik, Miki, Clara e Fede

domenica 2 giugno 2013

"In my mailbox" (28)

Buongiorno lettori e buona festa :)
Anche in questa settimana e in quella precedente ho ricevuto e acquistato alcuni libri: vediamoli insieme nella rubrica creata da Kristi del blog The Story Siren.




La scorsa settimana ho ricevuto:
dalla casa editrice Sperling e Kupfer, che ringrazio


Titolo: "La ricetta segreta dell'amore"
Autrice: Beth Ciotta
Casa editrice: Sperling e Kupfer
Pagine: 396
Prezzo: 9.90
TRAMA
Lei desidera con tutto il cuore una nuova, dolcissima vita...
Chloe Madison ha trent'anni, un fisico da modella e un diploma di chef. Peccato che abbia anche una grossa delusione d'amore da dimenticare. l'occasione perfetta per mollare tutto, lasciare New York e ripartire da zero. Con una nuova vita e un nuovo lavoro... a Sugar Creek, un paesino sperduto nel Vermont. Che cosa c'è di più dolce che cucinare per Daisy, una simpatica vecchietta che va matta per i cupcake? Che cosa c'è di più seducente della pasticceria? Solo una cosa: Devlin Monroe, l'uomo più sexy e inaccessibile del paese?
E lui la ciliegina sulla torta.

Al contrario della nonna, l'eccentrica e gaudente Daisy che ha dato ospitalità a Chloe, Devlin è tutto casa e azienda: ha troppo da fare per lasciarsi tentare dai piaceri dell'esistenza. Almeno fino a quando conosce la nuova arrivata. Come può resistere di fronte a una ragazza così piena di passione, e non solo tra i fornelli? Ma vecchi segreti di famiglia rischiano di stroncare sul nascere la storia tra Chloe e Devlin, che deve decidere se i suoi sentimenti sono la ricetta di un disastro oppure un delizioso peccato che durerà per sempre...

In fondo ci sono anche alcune ricette per preparare i cupcake :)

Questa settimana ho ricevuto:
dalla casa editrice Mondadori, che ringrazio


Titolo: "Inferno"
Autore: Dan Brown
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 528
Prezzo: 25.00
TRAMA
Non è affatto sorprendente che lo studioso di simbologia Robert Langdon sia un esperto di Dante, anzi.
È naturale che al poeta fiorentino e alla visionarietà con cui tradusse in forme solenni e oscure la temperie della sua epoca tormentata il professore americano abbia dedicato studi e corsi universitari ad Harvard.
E quindi è normale che a Firenze Robert Langdon sia di casa, che il David e piazza della Signoria, il giardino di Boboli e Palazzo Vecchio siano per lui uno sfondo familiare, una costellazione culturale e affettiva ben diversa dal palcoscenico turistico percorso in tutti i sensi di marcia da legioni di visitatori.
Ma ora è tutto diverso, non c'è niente di normale, nulla che possa rievocare una dolce abitudine. Questa volta è un incubo e la sua conoscenza della città fin nei labirinti delle stradine, dei corridoi dei palazzi, dei passaggi segreti può aiutarlo a salvarsi la vita.
Il Robert Langdon che si sveglia in una stanza d'ospedale, stordito, sedato, ferito alla testa, gli abiti insanguinati su una sedia, ricorda infatti a stento il proprio nome, non capisce come sia arrivato a Firenze, chi abbia tentato di ucciderlo e perché i suoi inseguitori non sembrino affatto intenzionati a mollare il colpo.
Barcollante, la mente invasa da apparizioni mostruose che ricordano la Morte Nera che flagellò l'Europa medievale e simboli criptici connessi alla prima cantica del Divino poema, le labbra capaci di articolare, nel delirio dell'anestetico, soltanto un incongruo "very sorry", il professore deve scappare. E, aiutato solo dalla giovane dottoressa Sienna Brooks, soccorrevole ma misteriosa come troppe persone e cose intorno a lui, deve scappare da tutti.
Comincia una caccia all'uomo in cui schieramenti avversi si potrebbero ritrovare dalla stessa parte, in cui niente è quel che sembra: un'organizzazione chiamata Consortium è ambigua tanto quanto un movimento detto Transumanesimo e uno scienziato come Bertrand Zobrist può elaborare teorie che oscillano tra utopia e aberrazione.


Sapeste com'ero felice quando è arrivato *_*

Dalla casa editrice Garzanti, che ringrazio



Titolo: "Una stanza piena di sogni"
Autrice: Ruta Sepetys
Casa editrice: Garzanti
Pagine: 320
Prezzo: 17.60
TRAMA
New Orleans. Josie ha diciassette anni, ma non sa cosa sia un abbraccio. Non ha mai conosciuto l'affetto di una carezza, non ha mai ascoltato il suono di una voce dolce. Sua madre è una prostituta e l'ha sempre trattata come un'estranea. Eppure, da sempre, Josie custodisce un segreto, un luogo speciale tutto suo: la stanza sopra la libreria del quartiere, dove lavora. Lì si rifugia nei pochi momenti liberi delle sue giornate. Lì, tra le pagine di Charles Dickens, Jane Austen e Francis Scott Fitzgerald, immagina un futuro lontano. Quando, un giorno, nel negozio entra Hearne, un uomo misterioso con la passione per le poesie di Keats, Josie per la prima volta crede che il sogno di una nuova vita potrebbe diventare realtà. Hearne è diverso da tutti. Hearne si preoccupa per lei, le chiede come sta, le offre parole di conforto. È come il padre che non ha mai avuto. Ma, quando tutto sembra possibile, anche scappare da New Orleans, Hearne viene ucciso. La vita ha deciso di mettere ancora una volta alla prova Josie. Non solo Hearne non c'è più, ma a venire accusata della sua scomparsa è la madre della ragazza. Adesso Josie deve scegliere. Scegliere tra la donna che non le ha mai dato amore, e la fuga. Scegliere tra il cuore e la speranza. Gettare la paura alle spalle e spiccare il volo. Perché a volte si può volare anche con un'ala ferita. 

Dall'autore Dean Lucas, che ringrazio


Titolo: "Aegyptiaca-i prescelti degli dei"
Autore: Dean Lucas
Casa editrice: Mamma Editori
Pagine: 478
Prezzo: 9.80
TRAMA
Delphi è la prescelta, poiché sul suo corpo è inciso il futuro degli uomini.
Gavri’el è il prescelto, poiché è destinato a trovare il Bastone di Adamo.
Sargon è il prescelto perché è l’erede del regno di Akkad.
Matunde è il prescelto perché è il gigante nero dell'impero nubiano.
Babu non è un prescelto, è solo un nano impertinente e pavido.
Lei invece è la Sfinge, altera e bellissima. La creatura più preziosa dell'universo.


Sullo sfondo di un mondo antico e misterioso, oltre le porte del tempo, un viaggio e la lotta contro un male che affonda le proprie radici nella Genesi. Un viaggio che ha come meta la salvezza dei Figli dell’Uomo.

Acquistati da me :)



Titolo: "La casa stregata"
Autore: Howard P. Lovecraft
Casa editrice: Newton Compton
Pagine: 128
Prezzo: 0.99
TRAMA
La casa stregata, forse l’opera più celebre del maestro dell’horror, fu ispirata a Lovecraft da una casa realmente esistente, «maledetta o nutrita di cadaveri», a Providence.

Antichi orrori che si risvegliano, aure demoniache, il soprannaturale che opprime la vita quotidiana: sono questi i temi che Lovecraft padroneggia come nessun altro. E sono i temi anche del celebre L’orrore a Red Hook: la precisione con cui riporta alcune formule usate durante rituali esoterici ha convinto molti che lo scrittore fosse un affiliato di una setta occulta. Verità o ennesima leggenda fiorita intorno al mito del genio di Providence? Quello che è certo è che queste due gemme oscure della letteratura dell’incubo risplendono nelle tenebre, sposano la narrativa all’angoscia, sussurrano all’animo umano le sue paure più oscure.


Titolo: "Sherlock Holmes-Uno studio in rosso"
Autore: Arthur Conan Doyle
Casa editrice: Newton Compton
Pagine: 128
Prezzo: 0.99
TRAMA
Uno studio in rosso è il romanzo che segna l’esordio di Sherlock Holmes, l’investigatore più amato e imitato di tutti i tempi. 
Attraverso il racconto del dottor Watson, suo inseparabile socio e amico, vede la luce l’infallibile detective, con la sua intelligenza fulminea e gli straordinari metodi di indagine. Un uomo capace di scovare una verità dove gli altri vedono una bugia, una soluzione lampante in un mistero che per tutti è tremendamente ingarbugliato. La scienza della deduzione e il rigore di una razionalità inflessibile hanno fatto della creatura di Doyle il paradigma dell’investigatore letterario, un mito che sembra destinato a non tramontare mai: nella recente trasposizione cinematografica, per la regia di Guy Ritchie, Robert Downey Jr. veste i panni del protagonista.

Quale tra questi vi ispira? E voi, quali libri avete ricevuto o acquistato? =)

sabato 1 giugno 2013

Anteprima "Finchè Zombie Non ci Separi" di Jesse Petersen

Buon pomeriggio lettori,
anche oggi vi presento un'altra anteprima molto interessante!!!!


“Bilanciate il carico di lavoro all’interno della coppia. Non è giusto che sia uno solo a occuparsi di uccidere tutti gli zombie”. 

Titolo: "Finchè Zombie Non ci Separi"
Autrice: Jesse Petersen
Casa editrice: Multiplayer.it Edizioni
Pagine: 227
Prezzo: 15.00
In arrivo: 6 Giugno
TRAMA
Sarah e David sono una giovane coppia in crisi: l'alchimia tra loro è andata scemando e il loro matrimonio rischia di andare in fumo. Da qui, la necessità di seguire una terapia di coppia. A quanto pare hanno scelto il giorno sbagliato per uscire di casa, perché stanno spuntando zombie da ogni angolo della strada! Un virus sfuggito da un laboratorio universitario ha trasformato Seattle in una zona di guerra, piena di mostri antropofagi che attaccano le persone e la situazione peggiora di ora in ora. Dopo aver eliminato la vorace (ex) psicoterapeuta, la Dottoressa Kelly, i nostri due protagonisti devono prepararsi a sopravvivere ad un’Apocalisse zombie. Riusciranno ad unire le forze per salvarsi la pelle? E se metteranno in salvo i loro succulenti cervelli, saranno in grado allo stesso modo di non uccidersi l’uno con l’altro? 

L'AUTRICE
La sua carriera di scrittrice ebbe inizio quando suo marito le fece notare che la rendeva più felice scrivere che fare qualsiasi altra cosa. Così decise di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Dopo alcuni anni e libri di diversi generi si fece travolgere dalla mania degli zombie lasciando in sospeso una commedia Urban Fantasy. Ora non le bastano più solo gli zombie e continua a scrivere storie di surreale normalità fatta di zombie e mostri e  condite da un forte humor nero. 
In attesa di un’apocalisse zombie, Jesse Petersen vive a Tucson con suo marito e due gatti. E’ appassionata di videogiochi, di montagna, di reality e di tutto ciò che è cultura geek. Adora condividere esperienze ed idee con i suoi fan con cui si tiene in contatto attraverso il suo BLOG (http://www.jessepetersen.net/), che aggiorna regolarmente. 

Il primo capitolo della trilogia urban fantasy "Living With The Dead", è a metà tra un manuale di aiuto per coppie in crisi ed uno di sopravvivenza agli zombie.
Una serie irriverente e divertente che parla di zombie, ma non in maniera tradizionale, proprio come piace a me =)

Il libro sarà scontato del 25% per tutto il mese di Giugno